Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    «Tu lascerai ogni cosa diletta più caramente»

    By red Febbraio 07, 2019 269

    La mostra “Tu lascerai ogni cosa diletta più caramente” curata dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Coordinamento Adriatico e CDM e patrocinata da Federesuli, è stata inaugurata a Bruxelles nella sede del Parlamento europeo dall’europarlamentare Elisabetta Gardini (capo della delegazione italiana PPE) e da Davide Rossi (Federesuli) nell’ambito dell’iniziativa dedicata all’esilio dei giuliani, fiumani e dalmati alla fine del Secondo conflitto mondiale. Nel video, incluso nell’allestimento curato da Alessandro Scardino, alcuni esuli raccontano le loro storie, dando così una testimonianza diretta dei drammi consumatisi nel Secondo dopoguerra sul confine orientale.

    L'allestimento a Bruxelles è una versione ridotta della mostra allestita nel 2015 al Meeting di Rimini dove a vederla furono più di 14mila persone.

    Rate this item
    (0 votes)