Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Venti milioni per un lotto di 22mila metri quadrati

    Il Ministero degli Immobili di Stato ha bandito il concorso per la vendita di un terreno della superficie di 22.400 metri quadrati, che si presta alla costruzione di impianti commerciali di grandi dimensioni, ubicato nella zona industriale nelle vicinanze del City mall e di Bosco Rizzi. Si tratta di una posizione estremamente attraente, che fissa il costo di partenza del lotto sui 20,6 milioni di kune, vale a dire più di 900 kune il metro quadrato. Gli investitori interessati possono avanzare le proprie offerte fino a lunedì prossimo, 18 marzo, e precisamente fino alle ore 10, per quando è stata fissata l’apertura pubblica delle adesioni pervenute. Per partecipare alla gara, è necessario versare un deposito di garanzia di un milione di kune. Il terreno sarà ceduto al miglior offerente, ossia all’investitore che avanzerà l’offerta migliore. Come da concorso, per i rinunciatari non è prevista la restituzione del deposito di garanzia.
    In base al Piano urbanistico cittadino, la zona si presta ad accogliere impianti destinati ad attività economiche, commerciali e servizi. Viste le sue dimensione (e la posizione), non viene quindi esclusa la costruzione di un ennesimo centro commerciale. A suo tempo veniva utilizzato dalla ditta “Puljanka”, ma successivamente era passato in proprietà allo Stato, visto che al momento della privatizzazione, non era stato inserito nel capitale sociale della ditta in parola. A breve, quindi, dovrebbe essere noto se ci sono investitori interessati al suo acquisto, come pure la sua futura destinazione d’uso. 

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Giovedì, 14 Marzo 2019 12:50