Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
    ad Top header

    Yoga. Contro lo stress, verso la serenità

    ROVIGNO | Di questi tempi risulta sempre più frequente abbandonarsi allo stress e a uno stile di vita veloce che ci porta a trascurare noi stessi e le necessità del nostro corpo, della nostra salute e della nostra mente. E purtroppo, questo stile di vita lo lasciamo in eredità alle generazioni più giovani, ai bambini. La soluzione? Secondo Valeria Fonzo Sanghita, insegnante di yoga classico e yoga tantrico da 30 anni e ospite di un’interessante conferenza alla Comunità degli Italiani di Rovigno, un modo per riportare la serenità e la spontaneità nella vita dei bambini è senza dubbio il laughter yoga, ossia lo yoga della risata. Valeria, infatti, pratica un metodo adatto ai più piccini, intitolato “Laughter yoga for kids”, con programmi condotti in diversi istituti scolastici del Bel Paese.
    Un’iniziativa che – come ha proposto la presidente della Comunità degli Italiani di Rovigno, Roberta Ugrin – potrebbe essere introdotta anche nelle scuole della CNI, laddove ci sia la volontà di aprire la mente a pratiche che ormai non sono così ignote anche alla società occidentale, visto che il laughter yoga viene praticato anche nelle grandi aziende e società come stimolo di creatività tra i dipendenti.
    La conferenza – o meglio, come l’ha ben descritta Valeria, ‘l’incontro di condivisione’ – ha incluso, oltre a illustrare l’importanza del respiro in quanto unico fattore che collega anima e corpo, anche esercitazioni pratiche di consapevolezza del proprio corpo e di alcune pratiche alla base dello yoga, come la respirazione corretta.
    A fine incontro, tutti i partecipanti hanno potuto continuare a socializzare con la relatrice e a porre tutte le domande aggiuntive insieme a una tazza di buon té caldo e dolcetti.
    Valeria Fonzo Sanghita ha alle sue spalle una lunga esperienza e ha imparato l’arte dello yoga da leader rinomati, in diversi Paesi del mondo. Nel 2014 ha acquisito una formazione come leader di yoga della risata, che insegna a tutte le fasce d’età onde conseguire il benessere psicofisico e contribuire a diffondere gioia e pace nel mondo. Nel 2015 ha conseguito una formazione per bambini di tecniche del buon umore. Negli ultimi anni ha integrato le diverse esperienze con un intenso lavoro personale interiore che propone anche nei suoi percorsi di consapevolezza intitolati “yoga della gioia”.
    Ha aperto e gestito per 8 anni il Centro yoga ‘’La terra del Sole’’ a Villorba, in provincia di Treviso e per 6 anni l’Associazione culturale “Sanghita tantric center”. Continua ancora oggi a condurre incontri culturali e conferenze sia nella sua località che in altre città italiane e in Croazia (spesso soggiorna anche a Rovigno, soprattutto durante i mesi estivi, quando conduce esercitazioni quotidiane).

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Venerdì, 09 Novembre 2018 12:24