Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
    ad Top header

    L’Inac approda a Verteneglio

    By Erika Barnaba Novembre 07, 2018 68
    A destra la sede del Comune in piazza San Zenone A destra la sede del Comune in piazza San Zenone

    VERTENEGLIO | Si terrà venerdì, alle ore 11.30, presso il Comune di Verteneglio, l’inaugurazione ufficiale della sede dell’Associazione “Inac-Cia Croazia”. Oltre a partecipare all’apertura, si potrà avere un’informazione più approfondita inerente ai servizi offerti e alle attività svolte.

    L’Inac, ossia l’Istituto nazionale assistenza cittadini, è il patronato promosso dalla Confederazione italiana agricoltori (Cia), che da oltre 40 anni svolge un servizio di pubblica utilità, fornendo consulenza, assistenza e tutela, in sede amministrativa e giudiziaria, per il riconoscimento dei diritti previdenziali, sociali e sanitari dei lavoratori dipendenti e autonomi. Il suo ruolo sociale, giuridicamente riconosciuto, si è trasformato nel corso degli anni per rispondere alle esigenze, per adattarsi all’evoluzione delle tecnologie, per dare risposte a cittadini interessati non solo alla “compilazione della domanda”, ma anche a una consulenza qualificata per le loro scelte.

    Tutela degli italiani in Croazia

    I servizi dell’Inac, così come previsto dalla legge, sono gratuiti per i cittadini. L’associazione con sede a Verteneglio svolgerà diverse attività come quelle di ricerca, studio e partecipazione ad incontri per l’approfondimento, il completamento e il miglioramento della legislazione sociale, delle condizioni di lavoro e previdenziali, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica per la tutela dei cittadini italiani residenti o soggiornanti in Croazia e tutti gli altri cittadini che intrattengono rapporti con l’Italia, collaborando con le altre istituzioni in quest’ambito, raccogliendo i mezzi finanziari che si compongono della quota associativa dei membri e da varie donazioni provenienti da privati, associazioni e istituzioni ufficiali.

    Normative previdenziali e sociali

    Per migliorare lo sviluppo organizza anche programmi comuni con altre associazioni che hanno a che fare con le stesse attività, sia nazionali che non, informando sulla prevenzione e sui rischi di infortuni e malattie professionali, nonché sulle diverse opportunità previdenziali e sulle normative previdenziali e sociali italiane e croate, facilitando l’accesso delle persone alle prestazioni economiche e accessorie previste. Corsi e lezioni per la formazione e la riqualificazione professionale di lavoratori occupati e disoccupati, fanno pure parte del loro programma di lavoro, rispettando tutti i presupposti previsti dalla legge per lo svolgimento di queste attività.

    Diritti assicurativi

    Diverse e utili le funzioni che può anche svolgere, come sostenere e aiutare i cittadini italiani residenti o domiciliati in Croazia e le loro famiglie, nella tutela dei loro interessi nei confronti di istituti d’assicurazione, con particolare attenzione agli infortuni professionali, malattie professionali e alle assicurazioni contro i rischi di invalidità. Sostenere e aiutare i cittadini italiani residenti o domiciliati in Croazia e delle loro famiglie in caso di rivendicazione dei diritti assicurativi nei confronti degli istituti di assicurazione sociale contro le malattie oppure sostenere e aiutare i cittadini italiani nell’ambito degli accordi stilati nel campo della sicurezza sociale oppure i cittadini croati o soggiornanti in Croazia, che hanno svolto attività lavorative in Italia, nei confronti degli Istituti italiani di previdenza e di Assicurazione.

    Emigrazione, immigrazione e soggiorno

    Non mancano il sostegno dei cittadini italiani residenti o domiciliati in Croazia e delle loro famiglie nella risoluzione dei problemi connessi all’emigrazione, all’immigrazione e al loro soggiorno in Croazia e in Italia come pure ogni altra persona che vi si dovesse rivolgere per le stesse materie e nei limiti consentiti dalle leggi croate, senza distinzione di nazionalità, di razza, di religione, di sesso, di orientamenti o appartenenza politica. Un altro punto di forza è pure il sostegno alle imprese e imprenditori provenienti dall’Italia e dall’estero che avviano le proprie attività in Croazia o in Italia, con particolare attenzione a quelli che svolgono progetti nell’ambito agricolo o di promozione e sicurezza agro alimentare. L’attività dell’Associazione sarà estesa su tutto il territorio croato e anche all’estero per le collaborazioni necessarie.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Mercoledì, 07 Novembre 2018 15:18