Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/editfi5/public_html/editnews/components/com_k2/models/item.php on line 763

    Casa Tartini, è tempo di ristrutturazione

    PIRANO | In Casa Tartini, sede dell’omonima Comunità degli Italiani, sono stati avviati i lavori di ristrutturazione nell’ambito del progetto “tARTini: turismo culturale all’insegna di Tartini”. L’iniziativa è inquadrata nel programma Interreg Italia-Slovenia sino al 2020, che mette a disposizione poco meno di un milione e 300mila euro. Oltre alla Comunità degli Italiani “Giuseppe Tartini” i partner sono cinque, con il Comune di Pirano nel ruolo di capofila. Al progetto hanno aderito pure il Festival di Lubiana, il Conservatorio di Musica “Giuseppe Tartini” di Trieste, il Segretariato Esecutivo dell’Iniziativa Centro Europea, nonché il Dipartimento di studi linguistici e letterari dell’Università degli Studi di Padova. La CI piranese si prende cura della casa natale di Giuseppe Tartini, quale monumento culturale che restaura e promuove. Partecipando al progetto, il desiderio del sodalizio “Tartini” è far diventare la casa un Centro di cultura che promuova il prezioso patrimonio culturale legato al Maestro delle Nazioni attraverso musica, workshop, simposi e mostre.
    “L’intervento, affidato alla ditta GEOIT, è in corso e dev’essere concluso entro tre mesi. A breve sarà montata l’impalcatura, visto che i lavori esterni comprendono la ristrutturazione della facciata. Per quanto riguarda gli interventi all’interno di Casa Tartini, è previsto il nuovo allacciamento dell’impianto elettrico e della connessione Internet”, così la presidente della Comunità degli Italiani, Manuela Rojec.
    L’importo stanziato per questa fase del progetto è di 150mila euro, IVA inclusa. La casa natale del celebre compositore de “Il trillo del diavolo”, entro la primavera avrà così una facciata nuova per impreziosire la piazza. Tra gli obiettivi del progetto “tARTini” anche la riqualificazione museale di Casa Tartini, con l’istituzione di un Centro informativo e di un nuovo percorso multimediale, per il quale si mobiliterà anche il Comune di Pirano. Gli effetti immediati dell’iniziativa sarebbero l’aumento dei visitatori, del quale beneficerebbero in particolare il settore turistico locale e la nuova imprenditorialità creativa, ma anche la vita culturale e le istituzioni collegate.


    Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/editfi5/public_html/editnews/templates/ts_news247/html/com_k2/templates/default/item.php on line 285
    Rate this item
    (1 Vote)
    Last modified on Venerdì, 04 Gennaio 2019 11:27